Categorie Blog

Archivio blog

Mosquito Magnet - Come funziona

mosquito magnet 1

Mosquito Magnet è selettivo: attira e cattura solamente gli insetti che si nutrono di sangue. È quindi del tutto innocuo per tutti gli altri insetti come ad esempio api, farfalle
e coccinelle. La tecnologia utilizzata da queste macchine si basa sulla brevettata “Counterflow Technology”, una speciale geometria che emette una precisa quantità di CO2, calore, umidità, octenolo, in modo da attrarre le zanzare e aspirarle in una rete, sfruttando il loro stesso istinto che le spinge a girare verso l’alto man mano che si avvicinano al loro obiettivo.

 

Riduzione della popolazione delle zanzare nelle prime 4 settimane

mosquito magnet 2

Mosquito Magnet è in grado di bonificare più di 4.000 mq di terreno. Può essere installato nei pressi di un punto di riproduzione o sviluppo delle larve delle zanzare, così da poterle eliminare alla radice. Di norma la popolazione delle zanzare si estingue in 6 - 8 settimane e la tranquillità dura per tutto l’anno.

È stato dimostrato che le zanzare e gli insetti attirati dal sangue si dirigono verso gli esseri umani seguendo la traccia di anidride carbonica che questi producono con la normale respirazione. Studiando questa specifica caratteristica Mosquito Magnet è in grado di simulare il respiro umano convertendo cataliticamente il Gas Propano (GPL) in anidride carbonica.


Le possibili applicazioni di queste macchine sono davvero molte:

  • Abitazioni con giardino;
  • Locali pubblici con dehors;
  • Discoteche all’aperto;
  • Piscine;
  • Maneggi;
  • Campeggi;
  • Villaggi turistici;
  • Agricoltura
 

 

COME POSIZIONARE CORRETTAMENTE IL TUO MOSQUITO MAGNET

Un corretto posizionamento del Mosquito Magnet è determinante per riuscire ad eliminare le zanzare efficacemente. Se posizionato in modo corretto, le zanzare verranno attirate verso di esso invece che verso di voi. Il Mosquito Magnet deve essere posizionato tra le aree di riproduzione delle zanzare (acqua stagnante, cespugli) e le aree frequentate dalle persone. Così si catturano le zanzare dalla loro fonte, prima che possano raggiungervi.


Posizionare la macchina ad una distanza di 10/12 metri dalle aree frequentate dalle persone per evitare di confondere le zanzare da esso attirate. Orientare la macchina affinché la parte posteriore sia a favore del vento, in assenza di vento, posizionarlo al centro della zona che si vuole proteggere.

10/04/2015 Home, Trappole 3010
Continua con gli acquisti Confronti prodotti