Categorie Blog

Ultimi commenti

Nessun commento

Archivio blog

Differenza tra una trappola ad anidride carbonica e una fotocatalitica

Esistono due tipi differenti di trappole antizanzare: quelle ad emissione di CO2 (anidride carbonica) e quelle che non la emettono, tra le quali si trovano le trappole fotocatalitiche.

Le trappole per zanzare ad emissione di anidride carbonica attraggono le zanzare nell’intorno in cui operano simulando la presenza di un essere umano. Le zanzare femmine sono insetti "EMATOFAGI": si nutrono di sangue umano per nutrire le uova. La zanzara femmina punge più volte per avere il nutrimento necessario alle uova e deposita dalle 100/200 uova, in acqua dolce stagnante. Con le trappole a CO2 si può interrompere il ciclo di vita di questi insetti nell’intorno in cui si agisce.

Vengono considerate trappole ad emissione di CO2 solo quelle che possono essere dotate di bombole (CO2 o propano) dalle quali attingere per l’emissione del gas. Grazie alle loro capacità attrattive le trappole per zanzare ad emissione di anidride carbonica sono circondate da nugoli di zanzare fameliche, questo è il motivo per il quale devono essere posizionate ad alcuni metri di distanza da dove si staziona abitualmente. Ne consegue che, in linea generale, sono adatte per giardini superiori ai 500 mq. Su superfici inferiori difficilmente si riesce a garantire questa distanza, naturalmente possono esserci casi particolari.

Le trappole che non emettono CO2, in questa categoria vengono incluse anche quelle fotocatalitiche, funzionano secondo un principio diverso. Sono dotate di ventole di aspirazione più potenti. Per questo si posizionano vicino a dove si staziona abitualmente in modo che possano aspirare le zanzare che, già presenti in zona attratte dalle persone, si accingono a pungere. Da cui anche il fatto che non sono resistenti alle intemperie, si presume che quando diluvia non si facciano grigliate e non si ceni allo scoperto.

Queste trappole quindi sono adatte a giardini e contesti di tutte le dimensioni anche molto piccoli.

E’ bene ricordare sempre che le trappole per zanzare sono un valido supporto alla lotta alle zanzare che si basa sempre sul controllo dei ristagni.

19/04/2016 Home, Trappole 0 1050

Lascia un Commento

Continua con gli acquisti Confronti prodotti